ISAAC ASIMOV L UOMO BICENTENARIO PDF

Andrew: Potrebbe insegnare a Uno a dire una barzelletta? Richard: Ah, vediamo, ehm Due ubriachi entrano in un bar Andrew: Ma In genere, si entra nei bar per bere e si esce ubriachi. Toc toc!

Author:JoJogul Tajora
Country:Mauritania
Language:English (Spanish)
Genre:Marketing
Published (Last):15 May 2019
Pages:44
PDF File Size:19.7 Mb
ePub File Size:2.93 Mb
ISBN:482-7-85279-173-9
Downloads:89623
Price:Free* [*Free Regsitration Required]
Uploader:Kajishura



Andrew: Potrebbe insegnare a Uno a dire una barzelletta? Richard: Ah, vediamo, ehm Due ubriachi entrano in un bar Andrew: Ma In genere, si entra nei bar per bere e si esce ubriachi. Toc toc! Andrew: Toc toc? Richard: No Andrew: Uno deve andare ad aprire? Andrew: Uno non lo sa, signore. Uno spera che non ci sia traffico! Rachel: Cosa? Un buon momento per cosa? Andrew: Ieri sera il signore mi ha insegnato Richard: No, no, no, non dare la colpa a me Andrew: Grazie, signore. Come ringrazia un fazzoletto spagnolo?

Hanno tanto riso! Gli si spaventano i cani! Le scoregge degli uccelli! Richard: Andrew, sei stato Andrew: Sono le dieci e un quarto, signore. Voglio solo che sia chiaro. Andrew: Non posso: non ho la ghiandola salivare!

Portia: Ti dispiacerebbe dirmi cosa vuoi esattamente? Andrew: Una famiglia. A te non piaccio ma almeno parli con me se busso alla tua porta abbastanza a lungo. Andrew: No. Vuoi sentire una barzelletta? Andrew: No, solo Woofy Portia: Vuoi qualcuno che ti ascolti? Andrew: Con cui parlare. Portia: Anche se tu non piaci a quella persona? Portia: Siediti, parliamo Portia: Maledizione, Andrew, se tu vuoi riuscire in questa cosa Andrew: Quale cosa?

Portia: Questa a cui stai tentando di arrivare, devi piantarla di trattarmi con tanta deferenza. Portia: Allora cambia. Andrew: Cambia? Io sono cambiato. Portia: Io non dico esternamente, devi cambiare dentro di te. Corri qualche rischio, fai qualche errore.

Andrew: Errore? Andrew: La cosa sbagliata!? Portia: No, per farli e basta! Portia: Non pensavo di vederti. Me lo ricordo bene questo posto. Andrew: Non ti sei sposata? Portia: No, mancano ancora due settimane. Andrew: Siamo ancora in tempo! Sei convinta di fare la cosa giusta? Portia: Convinta? Portia: Non sono mai assolutamente convinta di niente. Andrew: Potrebbe essere la cosa sbagliata. Portia: No, sono quasi sicura di fare la cosa giusta.

Andrew: Splendido. Ora tu non stai facendo la cosa sbagliata, ma quella giusta. Andrew: Precisamente. Portia: Non so bene come, ma i tuoi discorsi tornano. Andrew: Bene. Hai idea di cosa si provi ad essere innamorati di una persona che sta per sposare un altro? Una persona assolutamente splendida, che entra in una stanza e la illumina come un raggio di sole, e che tu sai che sta mentendo a se stessa. Portia: Mentendo? Molto, moltissimo. Portia: Oh, e a che proposito? Portia: Scusa, ma come fai a saperlo?

Andrew: Portia, ho fatto tutto quello che dovevo, dentro e fuori. Portia: Ma quello non ha importanza per me! Portia: Nessuno mi fa ridere come te! Andrew: Bene, allora ammettilo, ammettilo che mi ami! Andrew: Portia Andrew: Tutto qui, solo un bacio veloce. Andrew: Lo so. Sto leggendo il tuo cuore, ti sto chiedendo di seguirlo, ti sto implorando. Implorare dovrebbe essere una cosa umiliante, ma non importa Io ti amo, Portia.

Ti ho amata dal primo momento che ti ho vista. Andrew: Ho mentito! Ho iniziato la mia esistenza come robot, mi piace ancora che certe cose mi vengano dette.

IRFBC40 DATASHEET PDF

L'uomo bicentenario (film)

.

LATTICEWORK THE NEW INVESTING PDF

L'uomo bicentenario (racconto)

.

ANG PABORITONG AKLAT NI HUDAS PDF

L'uomo bicentenario

.

Related Articles